Hotel Rimini, Seo hotel Rimini, posizionamento hotel Riviera Romagnola, ottimizzazione siti hotel e portali turistici Romagna.

Eccoci arrivati nella fase calda della stagione estiva. Oramai tutti i seo, Seo specialist (search engine optimization, Search Engine Marketing), agenzie di web marketing che lavorano sulle tante key mirate sul turismo sfoggiano la loro genialità con esperimenti e strategie che hanno un fascino particolare.
E’ partita la caccia alla serp (search engine results page), ovvero la pagina dei risultati che presenta il motore di ricerca dopo una ricerca precisa su delle Keyword (parole chiave per la ricerca).

Tutti gli addetti ai lavori, compreso chi investe per raggiungere obbiettivi importanti su determinate keyword affidando il lavoro ai tanti seo specializzati sul turismo, la maggior parte dei casi spingono su key come: hotel rimini, hotel riccione, hotel cattolica, hotel Cesenatico, oppure hotel + la località dove si trova la struttura ricettiva.

L’operatore che sta effettuando la ricerca sui più importanti motori di ricerca, digita quasi sempre la stessa Key, al fine di controllare il posizionamento ottenuto dal sito che sta seguendo (es. ricerca le parole “hotel rimini” più volte nell’arco di una giornata). E proprio la serp, ovvero il posizionamento ottenuto nella pagina, oltre al risultato di ricerca nelle statistiche generali  con questo meccanismo prendono il sopravvento. Pensate, rimanendo sul nostro esempio precedente, quanto numerose possano essere le persone che abbiano interesse a posizionare nelle prime pagine di google la key HOTEL RIMINI! Proprio in questo consiste il meccanismo, ossia in una gara che sfocia nella curiosità, che riveste anche interessi di carattere certamente lucrativo, di vedere chi è stato più bravo ad ottenere il miglior posizionamento.

Questo processo che ripetutamente si esegue nel meccanismo di ricerca innesca, dal mio punto di vista, un risultato finale sulle statistiche di ogni ricerca e sulle statistiche dei siti che potrebbe essere alterato. Ho infatti motivo di credere che i risultati della pagina siano influenzati da coloro i quali sono interessati a ben posizionarsi su di essa e non da coloro i quali, semplicemente, stanno effettuando una riceca su quella key. Trovo quindi che la key hotel rimini venga influenzata da tutte le web agency, i seo, gli hotel, i residence, i b&b e chiunque abbia interesse a salire con questa key, proprio per mezzo delle continue e quotidiane cliccate che sulla key stessa vengono effettuate.

Un’altra cosa che noto nello svolgere il mio lavoro presso gli hotels della riviera romagnola è che spesso la prima domanda che rivolgono a colui che propone portali e siti turistici è dove sia posizionato il portale stesso con la key “hotel rimini”. Trovo che questa domanda, o meglio questo approccio nei confronti del motore di ricerca, sia assolutamente errato e rivesta solo illusorie finalità commerciali. Piuttosto che interessarsi alla congestionata ed inflazionata key hotel rimini il cliente dovrebbe cercare di indagare dove il portale si trovi con tutte le altre chiavi di ricerca (sicuramente molto più efficaci perché più mirate) correlate alla propria struttura (es. hotel miramare tre stelle, hotel viserba con piscina, hotel due stelle per disabili cattolica, etc..). Una ricerca eseguita in modo più dettagliato è assolutamente più efficace e diretta rispetto ad una ricerca troppo generica con la sola key “hotel rimini”. Considerate poi che una ricerca così generica certamente va a snaturare quello che è il ruolo del motore di ricerca, ovvero offrire i risultati cui si mira in modo più dettagliato possibile e non offrire un innumerevole numero di risultati, lasciando all’utente una lunga e difficile cernita!

Se hai un hotel o un portale turistico chiedici una consulenza gratuita può scriverci a info@shcomunication.com

Potrebbero interessarti:

ricerche hotel da mobile
Notizie

Ricerca Hotel da mobile

Avere internet sul cellulare è ormai alla portata di tutti. I prezzi dei dispositivi smartphone  e le promozioni degli opertaori telefonici tendono sempre più ad

LEGGI TUTTO »
Torna su